Oltre mezzo milione di euro per una nuova pista ciclabile

pista ciclabile 1' di lettura 28/10/2021 - Oltre mezzo milione per una nuova pista ciclabile: lo ha deliberato la Giunta nell'ambito di un protocollo con la Regione, sommando 161.000€ di finanziamento comunale a 376.000 di contributo regionale a sostegno del progetto “In bici al lavoro” (“Bike to Work 2021”). In particolare, i 537.000€ serviranno a collegare Carpi alla zona industriale di Limidi, con la costruzione di una pista fino al confine con il Comune di Soliera: il programma prevede l’approvazione del progetto nel 2022 e il cantiere nel 2023.

Spiega Marco Truzzi, Assessore alla Mobilità: « Nel programma di mandato abbiamo promesso che questa Giunta avrebbe completato e messo in sicurezza i tragitti casa-lavoro anche per bici e pedoni; perciò abbiamo inserito nella programmazione degli investimenti una serie di interventi come questo, cioè un percorso che dall’abitato di Carpi arriverà alla zona industriale di Limidi, di concerto con il Comune di Soliera, che a sua volta sta progettando ciclabili – quindi lavoreremo per realizzare percorsi in continuità.

E’ un'altra tessera nel mosaico delle piste ciclabili casa-lavoro verso est. A ovest nel 2020 la realizzazione della Rete di Mobilità d’Emergenza in via Nuova Ponente, a sud quest'anno grazie a via Muratori e Minghetti per arrivare in zona Quartirolo, a nord grazie alle ciclabili pre-esistenti (via Roosevelt), e a nuovi tratti previsti nel 2023, da via Remesina a zona autotrasportatori nel progetto più ampio del prolungamento di via dell'Industria e rotatoria Losi-Guastalla.»






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-10-2021 alle 14:29 sul giornale del 29 ottobre 2021 - 124 letture

In questo articolo si parla di attualità, carpi, comunicato stampa, comune di Carpi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cq1n





logoEV